venerdì 27 novembre 2015

step finale-Cliff of moher

Cliff of moher





però nel mio caso, il tempo era così:
la parte più "vissuta" del viaggio, poiché ci siamo stati per un'ora e mezza e non solo passandoci con l'autobus o fermandoci dieci secondi, ed era la mia meta e motivo per questo viaggio.
Straordinario, davvero. Avrei voluto poterlo vivere in solitudine e non con mille persone attorno, ma va bene così.
Un vento pazzesco, alla fine ha piovuto pure con una pioggia che sembrava foramta da prioettili gelidi e non acqua, ma va bene così.

Bunratty castle
in tutta onestà, avrei preferito poterlo visitare che passare un'inutile mezz'ora dentro un negozio di roba in lana con il marchio Avoca (e prodotto made in italy- si commenta da sola la cosa, vero?) perché ha degli interni davvero interessanti, ma  non c'era il tempo, e credo fosse anche chiuso..

Finisce così il tour. Molto carino ma veraente turistico e mi è dispiaciuto che lui corresse così tanto, ho avuto poco tempo per godermi i paesaggi...d'altro canto o vai lento e vedi meno o corri e arrivi e ritorni in un giorno.


Nessun commento:

Posta un commento